Home Chi siamo Novità Catalogo Ricerca Acquisti Collane Periodici Contatti
 POP English  

Effettuare prima il logon per potere aggiungere al carrello
La storia raccontata
Sebastiano Ferro è un poliziotto che non cerca un assassino: ce l’ha già tra le mani. Sebastiano Ferro cerca un cadavere. E cerca i motivi che hanno spinto a uccidere una giovane bionda. Cerca chi ha aiutato il colpevole, chi l’ha attirato in un vicolo cieco. Sebastiano Ferro cerca i perché e trova una soluzione. Ma è una soluzione inservibile. Una donna scomparsa che forse è già cadavere da qualche parte e un uomo condannato all’innocenza mentre gronda sangue. Un mondo oscuro di relazioni intricate in una storia dove il crimine contagia gli uomini, le donne, la legge. E lui, il poliziotto, diventa il protagonista della vicenda. Gli ingredienti del giallo si confondono, spiazzano il lettore con improvvisi colpi di scena disegnando l’unico percorso possibile: quello a ritroso, verso l’imperfezione dell’assassino.

L'autore
Maurizio Onnis è nato a Cagliari nel 1963. Ha vissuto a lungo a Roma e oggi vive e lavora a Milano. Si occupa di editoria scolastica come autore e consulente. L'imperfezione dell'assassino è la sua prima opera di narrativa.

Libro segnalato ai lettori del forum del Festivaletteratura 2005 Mantova.com:
www.mantova.com/ita/SPECIALE_home.asp?L=S&idRubrica=271254
L'imperfezione dell'assassino - Maurizio Onnis
L'imperfezione dell'assassino
Maurizio Onnis

Il quadro:
Cesare Oliva The citizen (1990)
Olio su tela, 122x192 cm

Cesare Oliva Polizei (1990)
Olio su tela, 71x56 cm

Cesare Oliva (1953) è un artista internazionale nato in Italia, cresciuto tra l'Italia e il Venezuela. Per anni ha vissuto e lavorato in Canada. Numerose le sue mostre a Montreal, New York, Roma, Caracas, ecc. A Firenze dal 1996, ha attraversato numerosi periodi artistici ed è autore del manifesto:
«Il riflessionismo»
(www.olivaart.com).
 
Indietro
 
Menù pop-up